Appalto per il servizio di raccolta, recupero e vendita – franco partenza – di vetro CER 200102 in lastre e rottami di scarto provenienti dai centri di raccolta consortili per il periodo 01.07.2021 – 30.06.2026

Il responsabile della procedura di gara, promuove la presente indagine di mercato al fine di individuare gli operatori economici da invitare alla procedura per l’affidamento del servizio di vendita sopra indicato.

Il presente avviso è diretto esclusivamente a promuovere le manifestazioni d’interesse e la disponibilità degli operatori economici, in possesso dei prescritti requisiti, a essere invitati in una fase successiva a presentare offerta.


Atti di gara


Quesiti e risposte


Quesito 01

Da: PEC <>

Inviato: lunedì 17 maggio 2021 10:44

A: str@pec.it

Oggetto: RICHIESTA CHIARIMENTI Appalto per il servizio di raccolta, recupero e vendita di vetro in lastre (CER 200102A) e rottami di scarto (CER 200102B) provenienti dai centri di raccolta consortili per il periodo 01.07.2021 – 30.06.2026

Buongiorno,

con la presente chiediamo se l’offerta per l’appalto in oggetto dovrà essere corredata da una garanzia bancaria/assicurativa provvisoria, oppure si procederà direttamente con quella definitiva in caso di aggiudicazione, come si evince dall’art.18 del capitolato.

In attesa di un cortese riscontro porgiamo cordiali saluti

Risposta 01

Oggetto: R: RICHIESTA CHIARIMENTI Appalto per il servizio di raccolta, recupero e vendita di vetro in lastre (CER 200102A) e rottami di scarto (CER 200102B) provenienti dai centri di raccolta consortili per il periodo 01.07.2021 – 30.06.2026

Buongiorno,

si conferma che non è richiesta una garanzia provvisoria; è richiesta quella definitiva riportata in capitolato.

Cordiali saluti

Piero Bertolusso

S.T.R. Società Trattamento Rifiuti S.r.l. 

www.strweb.biz

Direttore


Quesito 02

Da: PEC <> 
Inviato: domenica 23 maggio 2021 15:27
A: str@pec.it
Cc: 
Oggetto: Appalto per il servizio di raccolta, recupero e vendita di vetro in lastre (CER 200102A) e rottami di scarto (CER 200102B) provenienti dai centri di raccolta consortili per il periodo 01.07.2021 – 30.06.2026 -Richiesta Chiarimenti

Spett.le S.T.R Srl

richiediamo per la gara in oggetto i seguenti chiarimenti indicati sul capitolato speciale d’appalto:

  • Le quantità dei rifiuti in vetro tipo A e tipo B sono indicate in tonnellate presunte annue, secondo la Vs esperienza, che discostamento in percentuale possono avere le due tipologie di vetri in un anno solare dal valore indicato?
  • Il rifiuto vetro CER 20.01.02 tipo A, viene indicato come vetri in lastre ma, si riferisce al vetro da finestre: laminato, retinato, accoppiato, float che i cittadini gettano nel Centri di Raccolta?
  • Il rifiuto vetro CER 20.01.02 tipo B, viene indicata nella lista anche la ceramica, se ci fosse la ceramica miscelata, il codice CER 20.01.02 sarebbe sempre appropriato?

Aspettando Vs risposte in merito porgiamo 

Cordiali saluti

Risposta 02

Oggetto: R: Appalto per il servizio di raccolta, recupero e vendita di vetro in lastre (CER 200102A) e rottami di scarto (CER 200102B) provenienti dai centri di raccolta consortili per il periodo 01.07.2021 – 30.06.2026 -Richiesta Chiarimenti

Spett.le ditta

In riscontro ai vs quesiti:

  1. Lo scostamento percentuale è di difficile determinazione in quanto dipende dai conferimenti degli utenti.

A fini statistici il vetro A è risultato, nel 2018 pari a 297 tonn, nel 2019 pari a 330 tonn e nel 2020 pari a 283 tonn

Il vetro B  nel 2020 pari a 80 tonn (si esclude il 2018 e il 2019  in quanto, anche se quantitavimante in misura maggiore, era qualitativamente differente a causa di modalità di separazione presso i centri di raccolta)

  1. La tipologia di vetro A corrisponde qualitativamente a quanto avete visionato nel corso del sopralluogo di presa visione prevista dalla procedura di gara in oggetto
  2. La presenza di ceramica del flusso del vetro B è stata riportata prudenzialmente, in quanto potrebbe presentarsi occasionalmente, anche se non prevista. Per tale motivo si ritiene appropriato il CER attribuito.

Cordiali saluti

Il URP

Piero Bertolusso, ing.